Recensione di
Ashley Madison

Ashley Madison screenshot italia
0
4/5
Facilità di utilizzo:
4/5
Caratteristiche:
5/5
Attività:
4/5
Serietà:
4/5
Prezzo:
3/5

2.150.000 iscritti in Italia

Il 69% degli iscritti ha una relazione extraconiugale

60% uomini – 40% donne

Questa pagina contiene link di affiliazione

Recensione dettagliata di
Ashley Madison

Ashley Madison logo

Ashley Madison è un servizio di online dating e social networking canadese fondato nel 2002 da Darren J. Morgenstern. La piattaforma è stata pensata per persone sposate o impegnate in una relazione. Per questo motivo, Ashley Madison ha catturato l’attenzione di molti, sia in positivo che in negativo.

Tra le polemiche che hanno coinvolto il servizio vi sono quella di aver costruito un business a scapito di cuori infranti e di ingigantire il suo userbase creando utenti falsi e facendo molto poco per evitare che ne vengano creati da esterni.

Un altro polverone sollevatosi in casa Ashley Madison è stato causato da un hacker che, nel 2015, ha rubato i dati sensibili degli iscritti e ha minacciato la compagnia e il sito partner Established Men di pubblicarli se le aziende non avessero chiuso in via immediata. Qualche mese dopo gli hacker hanno iniziato a pubblicare i dati personali di tutti gli utenti, compresi coloro che avevano pagato per essere rimossi dai database e chi era ignaro di essere iscritto al sito.

Si sono seguiti una serie di variazioni del personale, inclusi i CEO dell’azienda. Oggi Ashely Madison è gestita da Ruby Corp. e tre anni fa Paul Keable è stato appuntato come direttore marketing strategico.

Nelle sezioni successive vedremo nel dettaglio come funziona Ashley Madison e le sue caratteristiche principali. Prima, però, vogliamo darvi un’idea di quali sono le qualità dell’applicazione che preferiamo e quelle che ci piacciono meno:

Pro

Ideale per incontri extraconiugali

Personalizzazione dell’icona per la versione mobile

Pulsante antipanico

La chat può essere nascosta in caso di emergenza

Contro

Alcuni utenti lamentano i costi elevati del servizio

Non c’è un sistema di match automatico

Gratis solo per le donne

Costo di Ashley Madison

 

100 CREDITI

0,49 €/credito
Ttl: €49,00

 

500 CREDITI

0,30 €/credito
Ttl: €149,00

 

1.000 CREDITI

0,25 €/credito
Ttl: €249,00

Oltre alle funzionalità citate alla fine del paragrafo successivo, non vi è null’altro che può essere effettuato gratuitamente su Ashley Madison per gli uomini. Visualizzare profili completi, mandare e ricevere messaggi, mandare rompighiaccio, smile e altre emoji per attirare l’attenzione di qualcuno, apparire tra i profili in vista, richiedere accesso alla galleria fotografica sono tutte opzioni accessibili tramite l’acquisto di crediti.

Come iscriversi a Ashley Madison

La registrazione parte dalla pagina principale di Ashley Madison, cliccando sul bottone rosa Registrati. Si viene quindi reindirizzati su una nuova pagina in cui viene richiesto di specificare lo stato sentimentale tra uomo impegnato in cerca di donne, donna impegnata in cerca di uomini, uomo single in cerca di donne, donna single in cerca di uomini, uomo in cerca di uomini o donna in cerca di donne. Dopodiché è necessario creare un nome utente, password, indicare il paese di residenza, il codice postale, inserire un saluto e la data di nascita. Si passa poi al dichiarare il tipo di storia che si sta cercando tra qualcosa a lungo termine, qualcosa a breve termine, avventura virtuale/chat erotica, mi eccita tutto, va bene tutto e indeciso.

Questa fase si conclude dopo aver indicato l’altezza, il peso, la corporatura, il colore degli occhi, quello dei capelli e inserito una mail. Si può scegliere se ricevere o meno offerte e messaggi promozionali. Cliccando Accedi subito! si dichiara di avere 18 anni, di aver letto Termini & Condizioni di Servizio e la normativa sulla privacy.

Sarà necessario attendere la conferma dell’indirizzo e-mail prima di accedere al servizio.

Ricevuta la conferma di attivazione del profilo si viene reindirizzati verso una pagina in cui è possibile caricare una foto alla quale è possibile aggiungere dei filtri per coprire parte del volto o sfocare l’intera immagine. Si può anche scegliere se condividerla con tutti o renderla disponibile solo a pochi. Confermata l’immagine, si passa ad un’altra schermata in cui viene richiesto se la si voglia automaticamente condividere con chi autorizza l’accesso alla propria oppure no.

Successivamente è facoltativo aggiungere delle informazioni su di sé, come una breve descrizione.

Come utilizzare Ashley Madison

Per garantire l’anonimato, Ashley Madison permette di cambiare l’icona dell’app sullo smartphone. Si può scegliere tra una serie di alternative che danno l’idea di tutto fuorché una app di incontri. Un’altra funzionalità molto utile è la personalizzazione delle notifiche. Si può scegliere tra quella standard fornita dallo staff, oppure crearne una propria.

La schermata principale è costituita da un menù in alto a destra che permette di acquistare crediti, accedere al proprio profilo, scoprire nuovi utenti e accedere all’area messaggi. Selezionando l’area Scopri, in alto a destra si trova il pulsante per impostare i filtri di ricerca. Si può scegliere una distanza massima dei membri mostrati (come nel raggio di 50 km, per esempio), l’ultima attività (ultime 24 o 48 ore), il tipo di foto caricate (pubbliche o private), il tipo di corporatura, stabilire un range di altezza (dai 160 ai 170 cm, per citare un esempio), l’etnia, la visualizzazione dei soli nuovi membri, le lingue parlate e i limiti.

Per le donne l’esperienza è interamente gratuita (anche se è possibile acquistare crediti per mettere il profilo in evidenza, ad esempio). Per gli uomini, invece, registrarsi, esprimere preferenze e ricevere notifiche di match è gratuito. Tuttavia, per avere un’esperienza più completa è necessario acquistare dei crediti.

La struttura dei membri di Ashley Madison

Ashley Madison è LGBT friendly. È comunque opportuno sottolineare che è necessario identificarsi nel genere maschile o femminile per creare un profilo. Inoltre, al momento della registrazione, è possibile esprimere la propria preferenza solo per uomini o donne. Di conseguenza, ciò potrebbe non rispecchiare l’identità e la preferenza di alcune persone.

Gli iscritti ad Ashley Madison in Italia si aggirano intorno ai 2.500.000. Essi corrispondono a uomini per il 60% a uomini e donne per il 40%. La maggior parte dei membri ha un’età compresa tra i 30 e i 55 anni. Utenti più giovani e più maturi rispetto alla fascia d’età principale sono presenti, ma in percentuale nettamente inferiore.

Ashley Madison non è un sito elitario e, per questo, non è richiesto avere un’educazione o una fascia di reddito particolare per poter usufruire dei servizi. Tuttavia, un’età minima è richiesta per potersi iscrivere.

Sicurezza di Ashley Madison

Dopo lo scandalo dovuto all’esposizione di milioni di contatti, Ashley Madison ha rafforzato i sistemi di sicurezza per evitare che ciò possa accadere nuovamente. Infatti, non è più successo nulla di simile dal 2015.

Come spiegato in precedenza, il sito dispone di alcune funzionalità come la possibilità di personalizzare l’icona dell’app e il testo delle notifiche per non dare nell’occhio, così come sfocare le foto caricate, aggiungere filtri per coprire parte del viso e scegliere di dare accesso ad esse solo a chi si preferisce. Altre caratteristiche che preservano la discrezione degli utenti includono il pulsante antipanico per uscire immediatamente dal sito/app e la possibilità di nascondere la chat in via immediata.

Per cancellare il profilo e disdire la fatturazione automatica per l’acquisto di crediti è sufficiente recarsi sul proprio profilo e cliccare sul tasto Opzioni profilo, il quale riporterà all’area dedicata per le operazioni di cancellazione account e blocco pagamento dei crediti.  

Conclusione

Ashley Madison è un sito d’incontri dedicato a persone sposate in cerca di trasgressione ma è aperto anche a single in cerca di avventure. La registrazione è gratuita sia per le donne che per gli uomini ma per questi ultimi è necessario l’acquisto di crediti per utilizzare la maggior parte delle funzioni, incluse quelle basiche come mandare messaggi.

Il sito non è pensato per coloro che hanno intenzioni serie. Per questo la quasi totalità degli inscritti è in cerca di incontri occasionali e avventure di una notte. La fascia d’età media va dai 30 ai 55 anni. Il sito offre molte funzionalità che proteggono discrezione e anonimato.