Recensione di
GaysTryst

GaysTryst screenshot Italia
0
2.2/5
Facilità di utilizzo:
4/5
Caratteristiche:
2/5
Attività:
2/5
Serietà:
2/5
Prezzo:
3/5

15.000 iscritti in Italia

31% di possibilità di conoscere qualcuno

100% uomini

Questa pagina contiene link di affiliazione

Recensione dettagliata di
GaysTryst

gaystryst-logo

GayTryst è una piattaforma di incontri fondata nel 2016 e gestita da Apricot Digitals LLC (con domicilio fiscale in Bulgaria) ed è dedicata a single omosessuali che desiderano flirtare con e/o incontrare qualcuno nella loro zona.

Purtroppo, non ci sono altre informazioni riguardo al sito e alla compagnia che lo gestisce.

Nelle sezioni successive vedremo nel dettaglio come funziona GayTryst e le sue caratteristiche principali. Prima, però, vogliamo darvi un’idea di quali sono le qualità dell’applicazione che preferiamo e quelle che ci piacciono meno:

Pro

Utenza piuttosto giovane

Sito recente

Interamente dedicato a ragazzi gay

Contro

Alcuni profili sono falsi

Messaggi fake inviati a nuovi utenti

È necessario un abbonamento per accedere a servizi basici

Costo di GaysTryst

 

1 MESE

€19,95/mese
Ttl: €19,95

 

3 MESI

€12,95/mese
Ttl: €38,85

Le poche funzionalità disponsibili su GayTryst sono quasi completamente a pagamento, salvo la visualizzazione di alcuni profili, la lettura di pochi messaggi e la votazione di alcuni utenti.

Per mandare messaggi, leggerli, visualizzare profili completi, inclusi foto e video extra, avere accesso alla Ricerca avanzata, visualizzare tutti gli utenti disponibili nella Home o nella sezione Ricerca, invece, bisogna pagare l’upgrade.

Come iscriversi a GaysTryst

Raggiunta la Home di GayTryst, per iniziare bisogna compilare le informazioni richieste nel riquadro sulla destra. È obbligatorio iscriversi come uomo in cerca di uomo, specificare la propria età, il luogo di residenza, inserire un indirizzo e-mail e creare una password. Confermando si accettano i Termini e le Condizioni di Servizio e l’Informativa sulla Privacy.

Lo step successivo è confermare il proprio indirizzo e-mail (è consigliabile controllare anche la casella spam se non si trova il messaggio nella inbox). Poi, è obbligatorio inserire una foto profilo che dovrà essere approvata prima di accedere al servizio.

Fatto ciò, è raccomandabile cliccare sulla piccola icona della propria foto profilo in alto a destra e selezionare Il mio profilo per apportare modifiche alla propria pagina personale e risultare più interessante agli occhi di altri utenti. Si potrà modificare il nome utente (che altrimenti viene aggiunto automaticamente in base al proprio indirizzo e-mail), la localizzazione, l’età e la foto profilo. Inoltre, si possono aggiungere altre foto e video, uno stato, informazioni riguardo alla persona che si sta cercando (fascia d’età e località) e altri dettagli aggiuntivi su di sé come il colore degli occhi, dei capelli, l’etnia, l’educazione, le abitudini con alcol e fumo, l’altezza, il peso, la religione, se si hanno figli e altro ancora.

Una volta completato questo passo, si può iniziare a navigare il sito.

Come utilizzare GaysTryst

La prima cosa che si nota una volta iscritti a GayTryst è la quantità spropositata di messaggi e notifiche ricevute. Si possono leggere i primi tre messaggi, mentre gli altri prevedono l’acquisto di un abbonamento per essere letti. Purtroppo, per quanto riguarda molti di essi, si tratta di una trovata di marketing per motivare i nuovi iscritti a passare alla versione Premium. Così facendo risulta difficile distinguere i profili e i messaggi originali da quelli fasulli.

A parte ciò, le funzionalità del sito sono ridotte ai minimi termini. Cliccando sul logo di GayTryst in alto a sinistra si raggiunge la home dove si trova la lista dei membri iscritti, o meglio, parte di essi. Questo perché per vedere più profili bisogna sottoscrivere un abbonamento. Si possono anche impostare filtri di ricerca come la fascia di età, la località, l’etnia, il tipo di corporatura, ecc., tramite la barra bianca posta appena sotto il menu principale (dove si trova anche il lodo del sito).

Nel menù principale sono presenti tre voci: Ricerca, che reindirizza ad una pagina identica a quella principale, Galleria dei Mi Piace, dove si possono vedere foto di diversi utenti e votarle in base alle proprie preferenze. Anche in questo caso, se non si ha un abbonamento, si riceveranno messaggi da alcuni utenti per cui si esprime un apprezzamento (i quali, caso strano, sono molto simili ai primissimi messaggi ricevuti) ai quali, però, non si può rispondere fino a che non si paga. Infine, sul lato destro, vi è il tasto relativo all’Upgrade, che reindirizza alla sezione tramite la quale si può acquistare l’abbonamento.

La struttura dei membri di GaysTryst

GayTryst è dedicato interamente a uomini gay. Non è possibile trovare altro genere di persone su questo sito.

Gli iscritti in Italia si aggirano intorno ai 15.000. Essi corrispondono a uomini per il 100%. La maggior parte dei membri ha un’età compresa tra i 25 e i 40 anni. Utenti più giovani e più maturi rispetto alla fascia d’età principale sono presenti, ma in percentuale nettamente inferiore.

GayTryst non è un sito elitario e, per questo, non è richiesto avere un’educazione o una fascia di reddito particolare per poter usufruire dei servizi. Tuttavia, un’età minima è richiesta per potersi iscrivere.

Sicurezza di GaysTryst

Recandosi sul profilo di un utente nel primo riquadro (quello contenente foto profilo, nickname, età, sesso e località) è possibile selezionare le opzioni Blocca o Segnala cliccando sui tre puntini sul lato destro.

Il sito ha un sistema di verifica che rigetta foto che non rappresentino un volto, oppure che siano offensive e che non rispettino i criteri di sicurezza imposti dallo staff.

È possibile contattare il supporto tramite il seguente link, inviando una mail a [email protected], contattando il numero telefonico +33970019603, oppure tramite raccomandata all’indirizzo postale 83-85 James Bourchier, Sofia, 1407, Bulgaria. Inoltre, sottoscrivendo un abbonamento, si ha accesso al supporto avanzato.

Cliccando sull’icona della propria immagine profilo in alto a destra nel menu principale si può selezionare la voce Le mie impostazioni. Tra le diverse opzioni si trova Rimuovi account, ovvero l’ultima della lista. Verrà richiesto di inserire la propria password, selezionare quali notifiche si desidera ricevere e quale opzione indica la propria scelta tra Rimuovi il mio indirizzo e-mail dalla mailing list, Nascondi il mio profilo, Nascondi il mio profilo e rimuovi il mio indirizzo dalla mailing list o Elimina definitivamente il mio profilo, contatti e informazioni personali. Selezionando l’ultima voce, verrà chiesto di indicare il motivo della scelta tra Ho già trovato qualcuno, Sono stato contattato da troppi scammer, Non ho trovato abbastanza partner nella mia zona, È troppo caro per me oppure Sto ottenendo molta attenzione. Poi, si dovrà confermare la propria scelta (selezionare Si, desidero eliminare il mio account o No, desidero solamente nascondere il mio profilo e rimuovere il mio indirizzo email dalla mailing list) e confermare il proprio indirizzo e-mail. Questo ultimo passaggio è necessario perché verrà mandato un link di conferma di cancellazione tramite mail.

Prima di cancellare il profilo, però, raccomandiamo di disdire l’abbonamento, il quale è soggetto a rinnovo automatico. Si può fare selezionando Cancella abbonamento nel riquadro sinistro nella sezione Le mie impostazioni, oppure contattando il supporto tramite uno dei metodi sopra indicati.

Conclusione

GayTryst è un sito d’incontri dedicato a ragazzi gay alla ricerca di avventure, amicizie o relazioni. La piattaforma è molto recente e ha pochi utenti attivi. Sono pochissime le funzionalità accessibili gratuitamente. Per sbloccare funzioni basilari è necessario acquistare un abbonamento.

Vi sono circa 15.000 utenti in Italia e la fascia d’età media va dai 25 ai 40 anni.

Esiste solo la versione web di GayTryst.